Per iniziare – Skill e Stat System – Comandi

Per iniziare a giocare su TM è necessario:

  • Creare un account di gioco: nel periodo che intercorre tra presentazione della domanda e l’attivazione dell’account, che come descritto potrebbe essere più o meno lungo a seconda degli impegni dello staff, è vivamente consigliato di leggere TUTTE le regole del sito (il non conoscere una regola non giustifica la sua infrazione) e magari approfondire la storia ardana, la geografia, le divinità e consultare la sezione sulle guide al gioco:
  • Creare un account sul forum: http://forum.igz.it/index.php
  • Avere un contatto di messaggistica istantanea, di solito si usa ICQ o Discord.

 

E’ di fondamentale importanza che prima di mettervi a scrivere il background vi siate letti con attenzione la storia di Ardania, la descrizione delle varie razze, la geografia Ardana e il pantheon delle divinità; eventuali lacune in una di queste sezioni vi costeranno l’accettazione della domanda. Questo è di fondamentale importanza sia per l’accettazione stessa, sia nel proseguio della vostra avventura su Ardania.

  • Perchè? Perchè rappresenta la linea guida comportamentale del vostro pg, come reagisce, come ragiona, che tipo di carattere ha, le sue caratteristiche fisiche e il suo bagaglio di esperienza precedenti all’attimo in cui loggate.
  • Che cosa è di preciso il BG? Questo racconto/descrizione che vi chiediamo non è altro che l’insieme delle informazioni riguardanti il vostro personaggio e la sua storia antecedente al primo login: ovviamente voi cominciate a giocare con un personaggio di una certa età, supponiamo intorno ai 20/40 anni; bene, questo avrà vissuto su Ardania anche prima che lo impersonificaste…e noi vogliamo sapere appunto questo passato.

Cosa deve contenere un Background

  • NOME: chiediamo un piccolo sforzo di fantasia per cercare un nome originale…saranno scartati nomi di personaggi famosi di tutti i campi: cinema, tradizione popolare, astronomia, storia greca-romana-vichinga e così via. Newton, Rambo, Cassiopea, Plutone, Dragon, Gervaso, Asimov, Blame, Goku, Naruto, sono un esempio di nomi che verranno bocciati per direttissima; inoltre non accettiamo termini come inglesismi, francesismi, parole tedesche, scandinave o di altri paesi troppo espliciti o conosciuti. La scelta del nome deve tener presente soprattutto la razza del personaggio: ovviamente un tramecciano del deserto avrà un nome fondamentalmente diverso da un nordico di Helcaraxe o da un Elfo…
  • STORIA PASSATA: una descrizione dei passaggi fondamentali della vita del pg. Dov’è nato, le parentele, che tipo di infanzia/adolescenza ha avuto, un forte legame con quelle che sono le ambientazioni di Ardania; parliamo delle città, dei villaggi, fiumi, montagne e luoghi significativi. Descriviamo come questa persona ha interagito con luoghi e persone di Ardania. Facciamo anche riferimento ad avvenimenti storici molto importanti (letti nella storia di ardania e negli Ultimi Anni) in relazione all’età che in quel momento aveva il nostro pg, inoltre per certi pg per i quali la storia passata è assai rilevante (gli elfi ad esempio), aggiungiamo anche riferimenti alla storia antica che si trova sui bg del sito.
  • DESCRIZIONE PERSONAGGIO: come si può giocare con un personaggio di cui non si ha una descrizione fisica e psicologica? Altezza, corporatura, colore dei capelli, degli occhi, portamento, modi di fare, particolari fisici che lo distinguono dalle altre persone. Indispensabile e particolarmente utile durante il gioco attivo sarà anche pensare al carattere del personaggio, i suoi modi di rapportarsi agli altri, eventuali fissazioni che ha (esempio stupido la fissazione per la cioccolata, o per le armi in oro, o cose del genere). Quando potrete loggare una parte (diciamo l’indispensabile) della descrizione fisica la dovrete copiare nel paperdoll, vicino all’immagine del personaggio; così che anche gli altri possano capire al volo il vostro aspetto fisico (ovviamente non inserirete informazioni sul carattere, ma solo quelle estetiche).
  • CREDENZE RELIGIOSE: su Ardania la religione è molto importante,tale da permeare profondamente la società, in tutti i regni e per tutte le razze. Si può dire che nessuno su Ardania possa definirsi ateo, tutti, per educazione o meno, hanno almeno in parte delle credenze religiose. Pertanto quando pensate a come creare il vostro personaggio in gioco, ragionate su come il personaggio vive questo suo aspetto: è profondamente religioso oppure prega solo in caso di bisogno, asseconda le cerimonie perchè ‘vanno seguite’ oppure partecipa attivamente e cosi via. Partendo da questo presupposto vogliamo sapere in che divinità crede il vostro personaggio e anche le motivazioni di tale scelta, se sono particolari. Questa parte è di fondamentale importanza per chi ha scelto la classe chierico, da loro ci aspettiamo una descrizione dettagliata ed esaustiva in relazione al loro dio.
    • La scelta del Dio e dell’Allineamento:

      The Miracle non è D&D, gli allineamenti non esistono. Abbiamo deciso che le sfumature di un carattere sono troppe per essere inquadrate in un allineamento. La scelta del dio in cui credere è importante per il proprio personaggio. Su Ardania non esistono atei, non è concepibile in un mondo in cui la gente risorge e gli dei si manifestano continuamente. Un personaggio crederà indisintamente quindi in tutto il suo Pantheon di credenze, a seconda della sua razza (I nani credono nelle divinità naniche, gli umani in quelle del loro pantheon e via dicendo). La scelta di un dio in particolare alla creazione del personaggio è come un “santino” per i personaggi normali. Per i personaggi di classe chierico invece rappresenta una scelta profonda che ne deve influenzare pesantemente il gioco.

      Il male su Tm non è solo rappresentato dalle divinità “malvagie”, come Luugh e Vashnaar. Un tagliagole può benissimo credere ciecamente in Crom e ripudiare Vashnaar. Questo per spiegare che “malvagio” non vuol dire per forza “cultista di dio malvagio”.

Per creare il personaggio bisogna inviare il bg tramite questa pagina: http://themiraclegdr.com/?page_id=920

Il background verrà vagliato e, dopo aver ricevuto la mail di accettazione, verrà creato l’account quindi potrete iniziare a giocare.

In questa sezione verrà illustrata in maniera chiara e veloce, con l’ausilio di foto di schermate di esempio, la rapida fase di creazione di un personaggio giocante (comunemente detto PG).

Il PG che voi interpreterete potrà essere uomo o donna, ed avere capelli e barba del taglio e colore desiderati. Quando un giocatore sceglie la classe e la razza vengono fatte delle impostazioni automatiche al pg. Scegliendo la classe vengono cambiate le abilità e le caratteristiche di partenza, mentre selezionando la razza verranno cambiati diversi parametri e particolari abilità che non rendiamo note. La classe del pg, per motivi ruolistici non la vedrete visualizzata, la razza si.

Ci saranno delle schermate che fanno parte del vecchio Ultima Online prima che appaiano le nostre schermate di classe e razza. Quelle schermate, che sono quelle di scelta delle stats di partenza e di classe del pg, potete passarle subito andando avanti o scegliendo valori a caso dato che comunque saranno le nostre schermate finali a decidere la classe e razza e abilità del vostro pg.

  • Login:
    • Inserite l’username e la password che vi sono stati accettati con la richiesta di account, ed andate avanti. Scegliete The Miracle come server su cui giocare.
    • Vi troverete quindi in gioco con il pg già creato e con tutti i parametri da voi scelti. Vi verrà anche chiesto di inserire almeno un recapito off-game valido su cui essere rintracciati, a scelta tra ICQ, o E-MAIL. Almeno uno di questi deve essere inserito ed essere assolutamente VALIDO. Se lo staff dovreste riscontrare irregolarità il vostro personaggio verrà messo in prigione (jail), fino quando non cambierete questi parametri con recapiti off-game reali.Infine potete scegliere la città di partenza, che deve essere attinente al vostro Background. Nello zaino troverete il kit per cambiare taglio e colore di barba e capelli, e un assegno da 5000 monete. Per convertire l’assegno in soldi trascinatelo sul banchiere della città. Controllate col comando ‘status che tutti i vostri parametri siano corretti, come nella richiesta di account fatta. In caso di problemi mandate una mail a tmstaff@themiracleshard.com.

 

In The Miracle il vostro personaggio può fare innumerevoli azioni di fantasia basate sull’interpretazione.
Oltre all’interpretazione  il vostro personaggio potrà differenziarsi dagli altri specializzandosi nella pratica di particolari abilità.  Ognuna di queste skill può assumere valori da 0 a 100, alcune lavorative fino a 250. Nessuno è obbligato a allenare alcuna skill per raggiungere elevate cariche in gioco.

Esistono alcune abilita’ fini a se stesse, ed altre che, per essere allenate,  hanno bisogno di requisiti di altre abilità o stats. Talvolta il maggior raggio d’azione o potenza di una abilità è legato al valore di un altra abilità. In The Miracle la risposta più frequente che avrete nei forum alle vostre domande tipo “Che valore di Forgiare Armi serve per fare la mazza chiodata?” avranno risposte come “Scoprilo in game”.

Ogni giocatore ha a disposizione 700 punti skill totali inizialmente. Appena loggherete la prima volta nel gioco vi renderete conto che il vostro personaggio ha già vari punti distribuiti in varie skill, diversa a seconda della classe. Varie abilità salgono con l’utilizzo delle stesse giocando. Altre abilità invece salgono anche per uso “indiretto” facendo particolari azioni o utilizzando altre abilita’.

I punti abilità vanno da 0 a 250 e sono distribuiti in forma decimale. Significa che avrete guadagni nell’ordine di 0,1 allenando le varie abilità, la difficoltà cresce esponenzialmente al crescere della skill stessa.

Ogni classe ha valori differenti di crescita delle abilità. Questo perché ogni classe è diversa e ha particolari predilezioni, ciò non toglie e non vi vieta di allenare comunque, seppur con somma fatica, abilità a voi non congenite e con crescite basse. Alcune skill sono “di classe” per tanto chiuse a classi particolari. Stregoneria e’ solo per i maghi e infuriarti e’ solo per i barbari.

Lo skillcap è di 1200 punti, l’unico modo per raggiungerlo è quello di guadagnare dei punti fama. I punti fama sono una sorta di punti esperienza che si guadagnano avendo buoni risultati in particolari abilità ma che per lo piu’ si guadagnano “andando a mostri” : ovvero organizzando spedizioni nei dungeon. Ogni volta che uccidete un mostro guadagnerete della fama. Più il mostro sara’ forte e più ne guadagnerete , se il mostro sarà molto più debole di voi non guadagnerete nulla. I vari skill cap  sono 700, 800, 900, 1000, 1100 e 1200; quest’ultimo corrisponde al valore massimo di fama raggiungibile, ovvero 9999.

La crescita del cap all’andare a mostri non ha un significato ruolistico.

Stats:
Forza (Strength – Str):
Rappresenta l’insieme delle caratteristiche fisiche che definiscono la forza fisica del personaggio, la sua robustezza e costituzione. La forza è molto utile per quelle persone che fanno del combattimento la loro ragione di vita, per mestiere o per necessità.
Il valore di forza influisce sui seguenti elementi di gioco:
Punti ferita: Più è robusto il personaggio più sarà resistente alle ferite. (vedi sotto).
Stamina: La forza contribuisce a definire il livello di stamina. (vedi sotto).
Bonus al danno: Una forza elevata contribuisce ad aumentare il danno inflitto con le armi da corpo a corpo.
Equipaggiamento: Alcuni tipi di equipaggiamento possono essere imbracciati-usati solo da chi dispone di una forza elevata.
Ingombro: Più è alta la forza più peso potrà essere trasportato dal personaggio.

Destrezza (Agility – Dex):
Rappresenta l’insieme delle doti fisiche che definiscono agilità, coordinazione dei movimenti, riflessi ed equilibrio. La destrezza è basilare per tutte quelle attività che richiedono rapidità e/o precisione, come tirare con l’arco, tendere agguati, muoversi silenziosamente.
Il valore di Destrezza influisce sui seguenti elementi di gioco:
Stamina: La maggior parte della stamina è definita dal valore di destrezza. (vedi sotto)
Bonus al danno: Come la forza influisce sui danni inflitti in corpo a corpo lo stesso fa la destrezza per quel che riguarda le armi da lancio.
Schivata: Nel combattimento corpo a corpo se si ha una destrezza elevata si avrà un certo bonus nello schivare i colpi (vedi sistema di combattimento).
Velocità di combattimento: Più elevata è la destrezza più saranno rapidi i colpi sferrati durante un combattimento.
Equipaggiamento: Come nel caso della forza alcuni tipi di equipaggiamento richiedono una certa destrezza per poter essere utilizzati.

Intelligenza (Int):
A discapito del nome su The Miracle l’intelligenza non definisce le capacità di ragionamento e la perspicacia di un personaggio, quelle sono lasciate all’interpretazione di un pg. L’intelligenza è da intendersi bensì come l’insieme delle capacità mistiche e magiche di un personaggio. E’ la capacità di comunicare con gli dei, o di utilizzare le sfere di magia. L’intelligenza è legata quindi a tutto ciò che concerne la magia e il soprannaturale. L’intelligenza è basilare per quei personaggi che si avvalgono di magia o preghiera.
Mana: L’intelligenza definisce il punteggio di mana, necessario per poter lanciare incantesimi e recitare preghiere.
Meditazione: L’intelligenza influisce positivamente sulla meditazione, sia attiva che passiva, una maggiore intelligenza porterà a un più veloce recupero del mana.
Utilizzo di oggetti: Alcuni oggetti particolari come alcune erbe e oggetti magici richiedono un requisito di intelligenza per poter essere utilizzati.
Resistenza alla magia: Avere una intelligenza bassa o addirittura prossima al valore nullo implica una maggior reattività agli effetti della magia. Il che si traduce con un malus sul valore di resistenza al magico (non resistenze al fuoco o al freddo o ai veleni…). L’entità di tale malus dipende da quanti punti al di sotto di una certa soglia di intelligenza si hanno. Il livello minimo per non avere malus è 30 punti di intelligenza, al di sotto di questo livello si ha un malus di un punto sulla resistenza al magico per ogni punto di differenza. Esempio: Citrullus ha Int 15. significa che avrà un malus del 15% sul valore di resistenza al magico.

Punti ferita (Hit Points, HP): Rappresentano il numero di danni fisici che un personaggio può ricevere prima di essere tramortito o ucciso. Il loro valore dipende dalla classe e dalle Caratteristiche del personaggio, in particolar modo dalla forza.

Stamina (Stam): La stamina rappresenta la capacità di movimento del personaggio, più è alta più il personaggio sarà in grado di combattere rapidamente e di correre velocemente. Una volta terminata la stamina il personaggio sarà esausto e non potrà correre ma solo camminare.
La stamina influisce sulla velocità con cui vengono sferrati i colpi durante il combattimento assieme alla destrezza. Il valore di stamina dipende per il 75% dalla Destrezza e per il 25% dalla forza. Il recupero della stamina è influenzato dal livello di fame e di sete del personaggio, un personaggio affamato farà più fatica a recuperare lo slancio dopo un grande sforzo, rispetto a uno sazio e in piena forza.

Mana: Il mana sono i punti magici, necessari per lanciare magie e preghiere. Il punteggio del mana dipende per intero dal valore di intelligenza. INT 100 è Mana 100.
Il recupero del mana è influenzato da una moltitudine di fattori, il primo e più importante è la meditazione. Meditando si recupera mana più velocemente. Anche l’intelligenza e l’utilizzo di eventuali armature influiscono sul recupero del mana. L’intelligenza migliora la velocità di recupero mentre utilizzare armature pesanti la riduce.

STAT CAP
I cosiddetti “CAP” sono dei limiti oltre i quali qualcosa non può andare. Nel caso delle stats abbiamo i seguenti CAP:
Per le stat singole abbiamo un CAP di 120 punti per ognuna delle tre stat. Inoltre ogni Stat non può scendere al di sotto di una soglia minima di 1 punto.
Il cap Totale, ovvero lo StatCAP è il punteggio massimo totale che possono raggiungere le tre stat sommate. Il suo valore è varia a seconda del tempo da cui giocate, arriva a 200 punti dopo i primi 6 mesi e aumenta di 1 punto ogni 9 mesi circa. Ricapitolando:

  • Cap singolo: 120 punti.
  • StatCAP: 200 punti. +1 ogni 9 mesi di gioco

STATS DI PARTENZA
La prima volta che entrerete su Ardania, le stats del vostro personaggio saranno preimpostate con dei certi valori a seconda della classe scelta. Se questi valori non vi aggradano potranno essere cambiati, tramite un menu che appare al login per la prima volta che entrate in gioco. Questo menu permette di riarrangiare le stats come meglio credete.
ATTENZIONE!!! Una volta scelto come distribuire i punti, se schiaccerete ok la scelta sarà DEFINITIVA!. Solo molto più avanti nel corso del gioco vi verrà permesso di apportare modifiche alle precedenti scelte. Per cui cercate di avere bene in mente cosa volete fare. Se siete spaesati allora lasciate le stat di partenza che vengono fornite. Sono un mix abbastanza bilanciato per iniziare a giocare. Questo è il menu che comparirà:

stat

Legenda:
A: in questi rettangoli sono scritti i valori delle stats, nei rettangoli di sinistra vi è scritto il valore attuale della stat correlata. Mentre il valore a destra indica di quanto quella stat verrà modificata dopo l’operazione.

B: Queste freccette si spiegano da sole, clicckando la superiore si aggiungerà un punto alla stats, ciccando quella inferiore si toglierà un punto, quando si modificano tali valori cambierà anche il valore del riquadro C.

C: In questo riquadro sono segnati i punti liberi che si hanno a disposizione per migliorare le stats.
Quando si usano le frecce per togliere un punto a una stat, i punti liberi aumentano, mentre se si aggiunge un punto alla stat i punti liberi diminuiscono.

D: Premendo OK si accettano tutte le modifiche effettuate, il menu viene chiuso e tali modifiche applicate al personaggio. Il pulsante OK può essere premuto solo quando tutti i punti sono distribuiti, quindi quando nella casella punti liberi appare uno 0 (zero). Quindi significa che si può anche accettare la situazione subito com’è.

E:Informazioni utili e avvertenze.

Nell’esempio della figura sono stati tolti 11 punti alla forza e aggiunti 3 punti alla destrezza, i punti liberi rimasti sono quindi (11-3) 8, che possono essere aumentati abbassando un’altra stat oppure consumati alzando il valore di una o più delle tre stats. Per i giocatori che non hanno creato il personaggio successivamente all’introduzione di questo sistema apparirà il medesimo menu che permetterà loro di distribuire i punti come meglio credono.

MIGLIORAMENTO DELLE STATS
Il nuovo sistema abolisce la concezione di macraggio per quanto riguarda le stats. Viene introdotto a sostituzione un sistema basato sul tempo reale di esistenza del personaggio.
In sostanza ogni tot tempo (reale e non di gioco effettivo) il personaggio riceverà dei punti da distribuire a piacere nelle stats. Gli intervalli di tempo tra il guadagno di un punto e l’altro non sono fissi ma variano in base al proprio livello di stats.
Per cui ogni tot giorni appena dopo il login si riceverà un menu del tutto simile al precedente, con una sostanziale differenza. In questo caso non è possibile togliere punti alle stats e ridistribuirli, ma solo distribuire (aggiungendo) quelli che si sono guadagnati con il passare del tempo.
Gli intervalli sono i seguenti:

  • da 110 a 120: si guadagnano 5 punti al giorno, 10 punti in 2 giorni
  • da 121 a 140: Si guadagnano 2 punti al giorno, 20 punti in 10 giorni
  • da 141 a 160: Si guadagna 1 punto al giorno 20 punti in 20 giorni
  • da 161 a 180: Si guadagna un punto ogni 2 giorni, 20 punti in 40 giorni
  • da 181 a 190: Si guadagna un punto ogni 3 giorni, 10 punti in 30 giorni
  • da 191 a 195: Si guadagna un punto ogni 5 giorni, 5 punti in 25 giorni
  • da 196 a 200: Si guadagna un punto ogni 10 giorni, 5 punti in 50 giorni

Per un totale di 90 punti guadagnati in 167 giorni. Quasi sei mesi di gioco per raggiungere lo statCAP.

Non vi è l’obbligo di fare login in giorni prestabiliti e di fare calcoli astrusi sul quando si deve loggare per prendere i punti. Il sistema prevede il calcolo dei punti cumulati. Per cui supponendo di trovarsi nella terza fascia (da 141 a 160) se non si fa login per 4 giorni, al momento del login si riceveranno 4 punti e non uno solo.

Q: E se sbaglio a metterli?
A: Ti arrangi, eri avvertito di metterli come si deve, c’è scritto su questa guida e c’è pure scritto sul menu, per cui non tediare i GM con richieste indecenti.

Q: Se perdo la connessione va via la corrente, viene il 9° grado richter? Perdo i punti? Non li posso distribuire?
A: Se viene il terremoto i punticini saranno l’ultimo dei tuoi problemi, comunque no non preoccuparti non perdi nulla, metti in salvo tua sorella prima!
Finchè non viene schiacciato il tasto OK nessuna modifica reale viene apportata alle tue stats. Semplicemente al prossimo login la procedura si ripeterà.

Q: Mi è uscito il menu, ma proprio non so come metterli questi maledetti punti! *si perplime*
A: Non sei obbligato a metterli subito, puoi chiudere il client e informarti meglio magari rileggendo questa guida sul come le stats influenzano i vari aspetti del gioco o chiedendo consiglio a qualche giocatore più esperto.

Q: Daccordo ho sbagliato a metterli, oppure mi piacerebbe rendere il mio guerriero un po’ meno forte ma più svelto o magicoso, sono proprio condannato a tenermelo così?
A: Ovviamente no! Siamo sadici si ma non fino a questo punto. Una volta raggiunto lo StatCAP (ricordo 200 punti). Sarà possibile applicare aggiustamenti di 10 punti a intervalli di 10 giorni.
Questo vuol dire che ogni 10 giorni si potranno ridistribuire fino a 10 punti di stats per aggiustare errori di gioventù, il tutto con le stesse modalità espresse sopra. ATTENZIONE: Questi 10 punti comprendono anche i punti persi dopo la morte.

  • ‘Ability 1/2 – per usare il colpo speciale della propria arma, se la propria classe li conosci.
  • ‘AllRelease o ‘ReleaseAll – permette di liberare tutte le creature addomesticate.
  • ‘anim – da un elenco di animazioni per il proprio personaggio automatiche.
  • ‘anim <nome> – permette di utilizzare una specifica animazione.
  • ‘AR – mostra il proprio punteggio di armatura.
  • ‘bevi – permette di bere da fonti d’acqua.
  • ‘bloccalibro – Il cui scopo è quello di rendere non scrivibile un libro. Questo comando può essere usato su un libro solo da chi lo ha scritto. Per renderlo di nuovo visibile basta riutilizzare il medesimo comando sul libro bloccato. I banditori possono usare il comando ‘nonscrivibile, anche su libri non scritto da loro.
  • ‘calma – Serve a “pacificare”, stile bardo, una creatura. Serve la skill Addomesticare Animali. La differenza è che si possono pacificare solo creature addomesticabili, e che se ferite l’effetto si interrompe.
  • ‘carica – se a cavallo, con adeguati requisiti, permette di compiere una carica.
  • ‘cercacibo – permette di cercare cibo in zone selvagge, in base alle skill Allestire Accampamenti ed Erboristeria possedute.
  • ‘changeclass – permette di cambiare classe. ATTENZIONE: una volta selezionata la classe il processo non è invertibile. Si può cambiare classe nuovamente un anno dopo l’ultimo cambio.
  • ‘emote – da un elenco di emote sonore utilizzabili.
  • ‘emote <nome> – permette di utilizzare una specifica emote sonora.
  • ‘fama – mostra il livello di fama raggiunto, parametro che occorre per sbloccare gli skill cap.
  • ‘guida – con questo comando è possibile far muovere un animale verso un punto selezionato. Queste abilità funzionano anche su creature addomesticate, in quel caso però la vostra Addomesticare Animali deve essere superiore a quella del padrone. Per entrambi i casi vengono fatti check passivi sulla skill, la difficoltà è sempre legata alla difficoltà di addomesticare la creatura.
  • ‘help – mostra la lista di tutti i comandi disponibili.
  • ‘hunger o ‘thirst
  • ‘infopg – per modificare le proprie informazioni di contatto e visualizzare quelle di un altro pg.
  • ‘lavati – permette di lavare il proprio pg per rimuovere qualsiasi odore o profumo dalla descrizione del paperdoll.
  • ‘levaAnello
  • ‘levaCollo
  • ‘levaOrecchini
  • ‘mostrazaino – Fatto una volta rende il vostro zaino libero di essere aperto. Per richiuderlo dovete nuovamente lanciare il comando (una scritta in basso vi avvertirà se lo avete chiuso o aperto).
  • ‘modoparata – il proprio personaggio utilizza le armi che impugna per parare più colpi possibile. Danneggia sensibilmente l’arma usata.
  • ‘motd – mostra il messaggio del giorno dello staff.
  • ‘ninna – fa sdraiare il personaggio.
  • ‘password <nuovapass> – Per cambiare password. Da non usare con leggerezza!
  • ‘perquisisci – Permette di perquisire un pg. Al pg perquisito apparirà un gump con la scelta di lasciarsi perquisire oppure no. Se il pg perquisito dice SI, allora si aprirà il suo zaino come se avesse usato il comando ‘mostrazaino. Sarà poi opportuno finita la perquisizione richiuderlo sempre con il comando ‘mostrazaino.
  • ‘petability – fa apparire un menù per attivare le abilità attive del propri pet, se presenti.
  • ‘Release – apparirà un comodo gump dal quale potete selezionare quali creature (tamed) rilasciale libere.
  • ‘releaseSummons – permette di liberare tutte le creature evocate.
  • ‘resend – per sincronizzare il client con il server, nel caso di urti contro muri invisibili o altre stranezze.
  • ‘Resistenze
  • ‘saccaraccolta – permette di selezionare una sacca nel proprio zaino in cui finiranno tutte le risorse estratte.
  • ‘salto – permette di compiere un salto. Il successo dipende dalla propria forza e dal carico trasportato.
  • ‘scatto – permette di scattare, consumando molta più stamina.
  • ‘scalpo – permette di prendere lo scalpo del vostro avversario, risparmiandolo ma prendendo un trofeo. Da non usare con leggerezza.
  • ‘status – mostra un riepilogo del vostro personaggio.
  • ‘summons – fornisce il conteggio
  • ‘svuota – Serve a svuotare istantaneamente il contenuto di barilotti per pozioni, pozioni, e altri oggetti contenenti bevande (boccali, caraffe etc) o liquidi di vario genere.
  • ‘tag – attiva e disattiva la tag di gilda.

Comandi ‘emote e ‘anim

I comandi sono stati organizzati per avere un gump con una lista di emote e di animazioni da far compiere al vostro personaggio. In particolare è presente l’emote *bussa*: questo emette un suono e (cosa più importante) si legge attraverso i muri .

673 671 672 ss (2016-02-16 at 02.26.52)

Comandi di gilda

Per l’utilizzo del banditore e dei comandi di alt e arresta in maniera corretta si rimanda alle regole. Eventuali abusi saranno puniti severamente.

  • ‘alt : Permette ad un PG che interpreta una guardia di fermare un altro PG “legandolo”, nel caso questo di trovi nella sua zona di giurisdizione. Il comando ha anche un alias: ‘Ferma.
  • ‘arresta : Come ‘alt, solo che porta la vittima nelle prigioni GDR di quella determinata città. Il pg arrestato viene portato nella jail GDR. Dopo 20 minuti, se il pg non e’ stato liberato (semplicemente aprendo la porta e facendolo uscire), questo verra’ liberato automaticamente e teleportato dove era stato arrestato
  • ‘slega : Permette ad un PG che interpreta una guardia di slegare un altro PG, nel caso questo si trovi nella sua zona di giurisdizione e sia stato fermato dal comando ‘alt.

Comandi di classe: molte classi hanno dei comandi propri. Per questi si rimanda alla sezione classi.

La morte su Ardania non è definitiva. Quando arriverete a zero punti ferita, cadrete tramortiti. Se riceverete un altro danno prima di ricevere cure morirete. Il vostro personaggio si aggirerà come un fantasma per Ardania, senza impedimenti di sorta (ma con la schermata di gioco grigia). Per tornare in vita dovrete recarvi da un guaritore npc (ci sono in tutte le città e avamposti, più in alcuni posti sperduti) o da un personaggio in grado di ridarvi la vita.

Importante: nessuno ricorda niente di quando è spirito, e il primo bisogno di uno spirito è quello di tornare alla vita. Per maggiori informazioni vedete la regola apposita.

Dopo essere stati resuscitati si ha un periodo di malus alle stat, di durata variabile, a simulare il trauma appena vissuto. Esistono dei rimedi per curarlo prima del tempo. Poichè i personaggi devono sempre temere per la propria vita (nessuno è certo che il proprio dio lo resusciterà), ogni morte successiva alla prima accaduta nell’arco di ventiquattro ore causerà un malus non recuperabile ed incrementale ad una stat, scelta in maniera casuale. Più volte morirete e maggiori saranno quindi i decrementi. Queste stat perse si potranno recuperare solamente al prossimo guadagno stat, o alla prossima ridistribuzione.

Portali per il Regno dei Morti

In alcuni luoghi geograficamente isolati di Ardania (isole, dungeon e simili) sono stati inseriti dei portali, visibili ed utilizzabili solo dai PG morti, che conducono a luoghi casuali sui continenti. Lo scopo ? Impedire che si resti bloccati in luoghi senza uscita, ovviamente!

Categories:

Guida al gioco