GUERRIERO

guerriero

Il gigantesco drago alzò la zampa di alcuni metri, minaccioso. Allora Helmor Alessandriel, reagendo istintivamente grazie alla grande esperienza in battaglia, sollevò lo scudo, preparandosi ad intercettare l’attacco. Gli artigli stridettero contro il metallo, un boato seguì poco dopo. L’elfo era riuscito a ridurre l’impatto, colpendo con perfetto tempismo a sua volta la zampa con lo scudo, ma la potenza era stata tale che il guerriero era finito sbalzato di alcuni metri all’indietro. Un’altro guerriero, mostrando una perfetta disciplina militare, prese celermente il suo posto, pronto ad attirare e a deviare gli attacchi della creatura. Helmor non si perse di animo, lasciò la spada e la scudo, estrasse un robusto arpione e scattando in avanti si posizionò alle spalle del compagno, in attesa del momento giusto per affondare l’arma nel cuore del drago.

 

Sono coloro che hanno dedicato la loro vita all’uso delle armi ed al combattimento corpo a corpo. Abili nell’uso di qualsiasi arma da mischia, alcuni di loro non disdegnano la lotta a mani nude, altra arte in cui eccellono, soprattutto dopo un po’ di pinte di birra all’osteria. Instancabili lavoratori, se lo vogliono sono capaci di riuscire in qualsiasi mestiere in cui la forza fisica sia la qualità più richiesta.

Anche se guidati da grandi ideali, non è raro preferiscano ragionar con la spada piuttosto che con la favella.
Molti di loro scelgono anche di addestrarsi all’uso delle armi da lancio, nel quale però non eccellono per via dell’ingombro dalle loro armature, raggiungendo comunque risultati non disdegnabili. Gli innumerevoli stili di combattimento evoluti nelle diverse società e razze hanno portato ad una variegata quantità e qualità di guerrieri.

Non è insolito incontrare combattenti che prediligono uno stile con arma a due mani o con un’arma inastata, altri ancora magari preferiscono un classico spada e scudo o il combattimento con due armi. Taluni diventano anche esperti cavalleggeri e rappresentano la punta di diamante delle milizie a cavallo negli eserciti.

Si dice che ad un guerriero bastino solo i muscoli e seppur questa frase sia una semplificazione, è pur sempre vero che nessun vero guerriero affiderà le proprie difese alla lettura di un tomo arcano!

Informazioni GDR OFF

Il guerriero è una buona classe per muovere i primi passi su TM, essendo una classe molto versatile e che può inserirsi in qualsiasi contesto sociale e razziale, come in qualsiasi città o fazione. La forza del guerriero è la fisicità del suo approccio. Il guerriero non ha alcuna limitazione in fatto di armi da mischia ed armature e dispone di svariate abilità uniche, legate alle armi che adopera ed al suo addestramento, rendendolo la miglior classe per il combattimento corpo a corpo. Esistono per questa classe abilità speciali utilizzabili con particolari armi in corpo a corpo. I guerrieri, inoltre, se combattono fianco a fianco, traggono vantaggio l’uno dall’altro ricevendo bonus a seconda dello stile utilizzato dal compagno. E’ una classe consigliata a coloro che fanno i primi passi nel mondo dei giochi di ruolo. Nulla toglie di poter interpretare un guerriero saggio o un guerriero stupido , un fervente difensore della fede o un miliziano di una città. Starà a voi decidere chi sarete.

Valore skills di partenza

Anatomy – Anatomia= 50;
ArmsLore – Analizzare armi= 30;
Parrying – Parare= 50;
Healing – Curare ferite= 30;
Tactics – Tattica= 50;
Archery – Armi da tiro= 30;
Swords – Maneggiare Spade= 50;
Macing – Maneggiare Mazze= 50;
Fencing – Maneggiare Pugnali e armi da punta= 50;
Wrestling – Arti Marziali = 50;
AxeFight – Maeggiare Asce= 50;

Informazioni relative ai Poteri

Colpi speciali
Il guerriero ha accesso ai poteri speciali che hanno alcune armi , sia comuni che speciali ed avere l’accesso al “libro del combattente” **link tech colpi speciali**

Stili di combattimento
Il guerriero ha, inoltre, l’accesso a stili di combattimento e bonus di gruppo quando combatte con altri guerrieri con alta maestria. Non è possibile cambiarlo di continuo, una volta adottato uno stile occorre attendere almeno 10 secondi prima di poterlo cambiare nuovamente.

  • Stile Offensivo (‘stile o )
    I guerrieri che adottano questo stile concentrano i loro sforzi in battaglia sul colpire l’avversario con la massima incisività, questo modo di combattere aumenta il potenziale offensivo ma è inevitabile che si aprano delle falle nella guardia del combattente, inoltre è uno stile più stancante fisicamente.
    Adottare questo stile comporta:
  • Chance di difendere peggiorate
  • Chance di colpire migliorate
  • Velocità di attacco migliorata
  • Maggiori chance di ottenere colpi critici
  • Abilità parare con scudi peggiorata
  • Rigenerazione della Stamina rallentata
  • Colpi speciali non consentiti (Disarma, Parata, Contrattacco, Paralizzante, Colpo di scudo)
  • Stile Difensivo (‘stile d )
    Adottando questo stile il guerriero enfatizza l’aspetto difensivo dello scontro, migliorerà la sua capacità di difendersi a discapito del suo potenziale offensivo.
    Adottando questo stile si hanno le seguenti modifiche in termini di gioco:

    • Chance di difendere migliorate
    • Chance di colpire peggiorate
    • Abilità Parare con scudi migliorata
    • Velocità di attacco diminuita
    • Minori chance di ottenere colpi critici
    • Colpi non consentiti (Devastante, Impetuoso, Turbinante, Doppio colpo)
  • Stile Bilanciato (‘stile b)
    E’ lo stile normale, adatto a qualsiasi situazione con un buon bilanciamento tra attacco e difesa, non comporta modifiche.

    • Colpi non consentiti (Colpo di scudo)

Armi utilizzabili

  • Tutte le armi di categoria mazze, asce, lame e coltelli.
  • Armi limitate per la categoria archi

Armature utilizzabili

  • Il guerriero può usare la bardatura su cavalli e destrieri d’argento: maggiori informazioni.
  • Draconica (unica classe a poter usare l’armatura in scaglie di drago)
  • Piastre pesanti
  • Maglia/Anelli
  • Osso pesante/Osso leggera
  • Pelle borchiata/Pelle liscia

Può inoltre utilizzare lo Scudo Torre.

Maestria e Modoparata: Combat System

Combattimento in gruppo
Con un valore di maestria almeno del 10% quando si combatte in party e a fianco di un guerriero addestrato (oltre un certo livello di maestria) si possono ottenere dei bonus in funzione al suo stile di combattimento. Se il guerriero combatte utilizzando uno stile difensivo otterrete un bonus quando verrete colpiti, viceversa se è in stile offensivo, avrete un bonus mentre attaccate. Tutto questo a simulare l’addestramento militare tipico della classe e dovuto al vostro grado di maestria.**link tech combattimento gruppo**

Comandi di Classe

  • ‘bash (azione di disturbo che serve a rallentare il nemico e ad interrompere attacchi speciali)
  • ‘stile (attiva lo stile difensivo, offensivo, bilanciato)
Categories:

Classi